Riesi, 21-29 agosto 2021

Riesi, 21-29 agosto 2021

Service Design

Risvegliare
l’utopia

Il laboratorio

Pratiche, giochi, ispirazioni, parole, attività di gruppo per imparare a pensare e ad agire da designer. Qualunque problema abbiamo di fronte, dai più quotidiani fino alle prospettive di una intera comunità. Partiremo osservando ciò che ci circonda, interrogando i luoghi e le persone, facendo affiorare ricordi e materializzare opportunità. Riusciremo insieme a tracciare collegamenti inediti e traiettorie audaci, ma percorribili. E infine a forgiare oggetti, progettare e mettere in scena la realizzazione di aspettative e desideri.

Obiettivi

Vogliamo uscire dal laboratorio con una freschezza di visione sul futuro di Riesi e della sua comunità. E tante idee praticabili per vivere e far rivivere i luoghi da parte di tutti. Da chi li conosce e li vive, da chi sa raccontarli a chi ancora non li conosce, da chi non li vuole lasciare, da chi vi arriva per la prima volta e vorrebbe restare.

Designer

Maria Cristina Lavazza

Pensa che i prodotti siano un punto d’arrivo ma ama sopra ogni cosa i processi e le persone che li innescano.
Con una laurea in filosofia orientale e una in Biblioteconomia, Maria Cristina Lavazza è Head of Experience a UtLab. Architetto dell’informazione e experience designer è specializzata nella ricerca su e con le persone e nei metodi partecipativi. È inoltre design thinker certificata.
Esplora e riprogetta l’esperienza delle persone per organizzazioni nazionali e internazionali, pubbliche e private.
È docente di user experience design presso differenti realtà come IED, IULM, RUFA, LUISS, Università per Stranieri di Perugia, insegna e facilita corsi e workshop dove aiuta le aziende a ripensare il loro approccio ai clienti e alle persone interne.
È autrice di Comunicare la User Experience (2011 Apogeo) e UX Domino Card, Radical Collaboration e Le carte di Designer in Gioco (2015, 2018, 2020 UXUniversity).
Pubblica regolarmente sul suo blog ma anche per riviste e giornali.
È relatrice a convegni nazionali e internazionali sui temi del design partecipativo e dello human/customer centered design.

Designer

Luisa Carrada

Luisa Carrada è sul web praticamente da quando il web è arrivato: ha persino un sito vintage. Adora talmente tanto scrivere online da essere da ben diciotto anni una irriducibile blogger: in blog.mestierediscrivere.com condivide quello che legge, pensa, impara per fare meglio il suo lavoro di copywriter e docente di scrittura, e ogni tanto anche qualche sua altra grande passione, come lo yoga e le arti visive.
Ma ama altrettanto i libri; ne legge moltissimi e ne ha scritti un po’: Il mestiere di scrivere, Lavoro, dunque scrivo!, Scrivere, che bello!, Paroline & paroloni, Guida di stile, Struttura & Sintassi, Scrivere un’email.
Quando non scrive, insegna alle organizzazioni – pubbliche e private, grandi e piccole – a creare, smontare e rimontare testi, perché ne emergano chiari, fluidi, belli e funzionali.

Qualche info

  • Il desiderio di sperimentare con audacia e mente aperta, sa per immaginare e condividere cose mai viste.

  • Solo sé stessi.

  • Chi abita e ama Riesi. Chi vorrebbe vederla diventare un laboratorio di cambiamento. Chi vuole imparare come si fa.

  • Memoria, futuro, condivisione, leggerezza, creatività, visione, divertimento.